Benvenuti a Campello sul Clitunno      

 
English   Deutsch
Français

CAMPELLO SUL CLITUNNO

Turismo
Come arrivarci
Manifestazioni

Ospitalità
Alberghi
Agriturismo
Ristoranti & C.

vai a ...
Umbria
Comprensorio di Spoleto

 

.
Campello sul Clitunno
Campello sul Clitunno

Campello sul Clitunno
centro agricolo con alcune attività industriali, è una cittadina situata lungo la via Flaminia, a pochi passi dalle splendide Fonti del Clitunno.
Il monumento più interessante da visitare è la chiesa di Santa Maria della Bianca, del XVI secolo: oltre al bel portale di Cione di Taddeo da Lugano, la struttura presenta nell'abside un' "Incoronazione di Maria" di Fabio Angelucci - pittore marchigiano attivo a cavallo dei secoli XVI e XVII - e, in sagrestia, "Annunciazione" e "Presepio" dello Spagna (XV-XVI secolo); l' interno, a una navata, è stato decorato dal Valadier nel XIX secolo.
Uscendo dal paese in direzione Nord-Est e risalendo un colle, troviamo Campello Alto: il borgo prende il nome da quello di un castello del X secolo, fatto costruire da Campello Rovero, Barone di Borgogna.
Attualmente la struttura ospita un convento dei Barnabiti, in cui si posssono ammirare un affresco dello Spagna - "Madonna della Misericordia"- e un affresco giottesco - "Crocefissione e Santi".
Seguendo la strada che conduce a Pettino, e aggirando la Montagna di Campello, si ha una vista magnifica sulla valle del Clitunno e i suoi antichi borghi, come Azzano e Beroide, ricchi di testimonianze storiche e artistiche.

 

Metti qui il tuo banner
per saperne di più
scrivici

 

.
webmaster argoweb.it